Blockchain e il caso di Ergo

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

Dall’inizio di Bitcoin, la tecnologia blockchain ha subito enormi progressi nel corso del ventunesimo secolo. I miglioramenti alla sicurezza, all’accesso e ai vari protocolli hanno permesso alle blockchain di evolversi per competere con la loro domanda sempre crescente. Le criptovalute popolari che sono state sviluppate su tecnologie blockchain includono: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Cardano (ADA), Polkadot (DOT) e Ripple (XRP), per citarne alcuni. Lo scopo di questo articolo è quello di aiutare a far luce su come ERG (Ergo) sia un valido concorrente delle attuali blockchain popolari e di quelle future.

Blockchain Generations

  • 1st Gen - DOGE, BTC, XRP.
  • 2nd Gen - BNB, NEO, ETH
  • 3rd Gen - ADA, DOT, ERG

Attualmente, ci sono tre generazioni di blockchain, ognuna capace di comportamenti più complessi rispetto all’ultima. La prima generazione si riferisce all’uso originale a cui BTC era destinato, ovvero fornire un metodo affidabile e accurato per mantenere un registro delle transazioni pubbliche. Le blockchain di seconda generazione sono state create con l’implementazione di contratti intelligenti come priorità, con il più popolare ETH (Ethereum). Una delle grandi differenze in ETH è il linguaggio utilizzato per codificare i contratti intelligenti. ETH utilizza un linguaggio turing completo (noto come Solidity), il che significa che è computazionalmente universale.

La terza generazione della tecnologia blockchain si concentra ora sulla risoluzione dei problemi con congestione e scalabilità. Man mano che questa tecnologia diventa più decentralizzata, ci sarà inevitabilmente un aumento esponenziale del numero di utenti che interagiscono con la blockchain. DOT, ADA ed ERG sono blockchain di terza generazione, il che significa che hanno capacità di smart-contract mentre propongono soluzioni di scalabilità per un pubblico globale. Le blockchain di terza generazione hanno generalmente la capacità di elaborare transazioni off-chain, contribuendo a velocizzare significativamente le transazioni. Ergo ha anche varie innovazioni per affrontare la scalabilità. NIPoPows su Ergo consentono il collegamento a catene laterali e catene leggere, aprendo un intero mondo di possibilità. I lettori possono saperne di più su NIPoPoW qui: NIPoPoW Applications: Light Clients and Side Chains | Ergo (ergoplatform.org).

I contratti intelligenti su ERG sono programmati utilizzando ErgoScript, un linguaggio di programmazione turing-completo. ErgoScript è specificamente progettato per essere amichevole con i protocolli e le applicazioni crittografiche, il che consente lo sviluppo di tutti i tipi di dApp per innumerevoli casi d’uso. Scopri di più su ErgoScript qui: ErgoScript.pdf.

Velocità di transazione

La velocità delle transazioni è generalmente misurata in Transazioni per blocco/secondo (TPS). Di seguito sono riportati i valori TPS approssimativi per altre blockchain:

  • BTC - ~7 TPS (Gobbel, 2017)
  • ETH - ~15 TPS (Clincy et al (table1), 2019)
  • XRP - ~ 1500 TPS (Clincy et al (table1), 2019)
  • ADA - ~ ~7 TPS (~250 in controlled tests) (Stamoulis, 2021)
  • DOT - ~1500 TPS (Hiemstra et al., 2021)

La velocità delle transazioni, più specificamente TPS misura le transazioni per blocco / secondo che una blockchain può eseguire, essenzialmente quantificando la velocità con cui una blockchain può eseguire transazioni. Potresti aver notato che ERG non è elencato come avente un TPS quantificabile concreto. Il modello eUTXO utilizzato da Ergo rende obsoleti i valori TPS perché più transazioni possono essere concatenate in un’unica transazione. Di seguito troverai uno sviluppatore che sfrutta la potenza di eUTXO per inviare 10000 transazioni contemporaneamente.

Al momento, le soluzioni per il ridimensionamento tramite un secondo livello vengono implementate sulla blockchain di Ergo, tuttavia l’elaborazione e l’archiviazione delle transazioni non sono l’idea principale alla base di Ergo. Una citazione di uno sviluppatore lo riassume abbastanza bene:

“Tuttavia, le semplici transazioni di pagamento non sono ciò di cui Ergo si occupa. Il potere principale di Ergo è che abilita molte dApp uniche (quelle già implementate, quelle già scoperte e molte altre non ancora scoperte). Inoltre, Ergo abilita molte soluzioni di livello 2 (come le sidechain, che kushti ha già menzionato come work in progress). Queste soluzioni/protocolli di livello 2 saranno la principale fonte di scalabilità effettiva. L’idea generale, approssimativamente, è che grandi blocchi di transazioni possono avvenire nel livello 2 e gli interi blocchi saranno regolati in Ergo blockchain utilizzando una singola transazione. Grazie all’elevata flessibilità del modello di programmazione ErgoScript (quello che chiamiamo eUTXO), saranno possibili molti protocolli diversi sul livello2, ognuno risolvendo problemi di scalabilità in un dominio specifico (come semplici transazioni di pagamento). Pertanto, la blockchain di Ergo può essere pensata come livello di insediamento comune per molti protocolli e applicazioni di livello 2. E per le transazioni di regolamento, anche 50 tx / secondo è abbastanza buono.” – Velocità di transazione ERGO: ergonauts (reddit.com)

In conclusione, Ergo è una potente blockchain in grado di detronizzare i concorrenti attuali e futuri. Ergo offre soluzioni uniche ai problemi di scalabilità tramite l’utilizzo di NIPoPows, sfruttando eUTXO e un secondo livello per elaborare le transazioni, il tutto offrendo la possibilità di creare dApp e contratti intelligenti utilizzando ErgoScript.

Fonte:

Blockchain e il caso di Ergo | Ergo (ergoplatform.org)

Articoli Correlati

Risposte