Blockchain per Principianti Cos’è una Moneta

Tempo di lettura stimato: 7 minuti

Ok guarda, ora capisco un portafoglio, ma non importa davvero, vero? Ho appena visto che un bitcoin è oltre $ 31.000 USD, un Ethereum è oltre $ 2.400 e tutti sembrano essere così costosi. Non posso permettermelo!”

Sia che si guardi indietro al mio ingresso in cripto nel 2013 o che si parli con mio padre la scorsa settimana a cena, questo è un altro sentimento che viene spesso sollevato dai principianti della criptovaluta. Dopo aver capito cos’è un portafoglio, può essere scoraggiante cercare di capire alcuni di questi prezzi elevati e la loro azione di prezzo volatile.

Ricordo vividamente nel novembre del 2013 quando Bitcoin ha iniziato a fare notizia nei principali media e agenzie di stampa. Ero un povero studente laureato e ricordo per la prima volta di aver visto un ristorante pubblicizzare che accettavano Bitcoin per i burritos. Ho deciso che l’intera cosa della criptovaluta sembrava un po ‘cool, quindi dopo una lunga giornata di lezioni, sono andato a casa e ho cercato su Google come ottenere Bitcoin.

La prima cosa che ho visto è che un Bitcoin valeva più di mille dollari! Yikes! Quello era fondamentalmente il mio intero stipendio come studente laureato all’epoca. Scoraggiato, ho deciso che “questo è solo stupido denaro magico di Internet” e in sostanza non ho mai rivisitato l’argomento per quasi un decennio.

Se stai ancora leggendo, sei più curioso e più coraggioso di quanto lo fossi io nel 2013.

Vedi, fondamentalmente non capivo cosa fosse effettivamente Bitcoin. Più precisamente, non capivo cosa fosse una moneta all’interno della criptovaluta. Quello che pensavo allora, e quello che pensava mio padre la scorsa settimana, era che una moneta non poteva essere divisa o denominata in nessun altro modo. Supponevo che fossero entità singolari e che l’unico modo per ottenerle (e per fare soldi con loro) fosse che dovevi essere fortunato e comprarne uno presto e sperare che “magicamente” aumentasse di valore, o che dovevi essere ricco per acquistarne uno. Fondamentalmente, questo non è il modo in cui funziona su Ergo o qualsiasi altra blockchain per quella materia. Certo, chiamare qualcosa una moneta non è probabilmente la migliore scelta di parole, e a mio parere porta facilmente a fraintendimenti per i novizi cripto. Il termine moneta suscita un’immagine mentale di un oggetto fisico che in genere non viene mai spezzato.

Inoltre, la maggior parte delle valute moderne in tutto il mondo utilizza una versione di una moneta fisica per rappresentare la loro denominazione di denaro più bassa possibile, come il penny negli Stati Uniti e nel Regno Unito, il paisa in India, il kobo 1/2 in Nigeria e così via.

Quindi, è facile capire perché chiamare qualcosa una moneta dà l’impressione che non possa essere ulteriormente divisa. Tuttavia, una moneta in criptovaluta è più analoga al dollaro, alla sterlina, alla rupia e alla naira (per utilizzare i paesi precedentemente menzionati). In altre parole, può essere suddiviso. La grande differenza in Ergo e altre criptovalute è che non hanno divisioni preimpostate (come il nichel negli Stati Uniti), ma possono invece essere suddivise in decimali numerici regolari.

Ad esempio, questo significa che se volessi acquistare un burrito usando ERG (ERG è la moneta per la blockchain Ergo) e quel burrito costasse 1.1543 ERG, allora questo è un modo perfettamente ragionevole per scrivere l’importo di ERG che deve essere pagato. In effetti, 1 ERG può essere suddiviso in 1 miliardo (sì con una “m”) nanoErg, il che significa che tecnicamente si potrebbe scrivere 1 ERG come 1.000000000 ERG.

Ciò significa che in futuro, se 1 ERG raggiunge un valore di $ 1.000 e sei uno studente laureato povero che può risparmiare solo $ 10 dollari, allora l’acquisto di 0,001 ERG non è al di fuori del regno delle possibilità. Quindi, un dollaro può essere diviso in 100 modi (centesimi), un Bitcoin può essere diviso in 100 milioni di modi (chiamato satoshi) ed Ergo può essere diviso in un miliardo di modi. La possibilità di dividere Ergo a nove decimali consente un’incredibile risoluzione a grana fine sui prezzi e fa molto per rendere Ergo a prova di futuro contro le grandi fluttuazioni dei prezzi (una conversazione più avanzata per un’altra volta).

Quindi ora sappiamo cos’è un portafoglio e che una moneta può essere suddivisa in decimali. Quindi, cos’è una moneta e a cosa serve? Al livello più elementare, ERG è la valuta utilizzata all’interno del panorama finanziario Ergo – proprio come il dollaro viene utilizzato all’interno del sistema finanziario statunitense, la sterlina britannica nel Regno Unito e così via.

Senza immergerci nella tana del coniglio di ciò che è denaro, ci atterremo a esempi pratici e funzionali (dopo tutto, pratici e funzionali sono gli inquilini principali della blockchain di Ergo). L’uso più semplice e basilare per ERG (o qualsiasi altra criptovaluta), sarebbe per le transazioni peer-to-peer.

Prendiamo il ristorante di burrito che ho menzionato prima.

Quel ristorante potrebbe aver capito che Ergo è il “successore spirituale di Bitcoin” e ha deciso che vorrebbero accettare ERG come pagamento per i loro burritos. Potrei entrare, usare il mio portafoglio Ergo e inviare loro ERG in cambio di un gustoso burrito. Questo è l’uso più basilare della moneta ERG (vale anche la pena sottolineare che per blockchain di contratti non intelligenti come Bitcoin, Dogecoin, Litecoin, ecc., Questa è essenzialmente l’unica funzione per queste monete).

Con Ergo, possiamo effettivamente fare qualche passo avanti. Ergo è una blockchain intelligente, il che significa che le istruzioni possono essere scritte in determinate transazioni chiamate contratti intelligenti. In breve, ciò significa che gli scenari che operano su un principio “if / then” possono essere creati e non possono essere modificati dopo il fatto. Questo apre la porta a una varietà quasi illimitata di casi d’uso in blockchain. Quando si considerano le dApp (applicazioni decentralizzate) e i prodotti che forniscono, al livello più elementare i contratti intelligenti consentono un sistema trustless. Garantiscono ed eseguono scenari “if / then” senza la necessità di un intermediario di terze parti.

Infine, sarei negligente senza offrire alcuni commenti sulla volatilità dei prezzi nello spazio delle criptovalute. Ho detto prima che non sapevo di poter acquistare frazioni di una criptovaluta e che il suo valore sembrava andare arbitrariamente su e giù come “magia”.

Come qualsiasi altra cosa, è importante notare che tutte le criptovalute sono soggette ai principi di base della domanda e dell’offerta. In criptovaluta, questo è esasperato dal fatto che si tratta di una tecnologia molto nuova. Blockchain esiste su una base di computer che parlano tra loro, il che significa che il valore intrinseco può essere passato attraverso il sistema molto più velocemente della maggior parte degli articoli fisici, come prodotti, oro, articoli al dettaglio, ecc.

In una realtà alternativa in cui l’oro fisico potrebbe letteralmente essere teletrasportato istantaneamente ad altre persone, sono sicuro che puoi immaginare scenari in cui banchieri e broker effettuano transazioni estremamente rapide e di grandi dimensioni in tutto il mondo acquistando e vendendo milioni di tonnellate di oro. Questo scenario potrebbe far fluttuare il prezzo dell’oro in modo molto più caotico rispetto alla sua attuale stabilità relativa nel mondo reale.

Finora in questa serie, abbiamo coperto le basi dei portafogli crittografici e ora abbiamo esplorato il concetto di una criptovaluta (così come ciò che distingue Ergo dalle altre blockchain). Per tutti voi che siete nuovi a questo, spero che questo inizi a dipingere un quadro mentale di ciò che sta accadendo all’interno di questa tecnologia.

Avere una conoscenza nuda dei portafogli e del loro contenuto (monete) è il primo passo importante per iniziare a concettualizzare questa tecnologia eccitante ed emergente. I prossimi articoli includeranno una guida per principianti ai contratti intelligenti e alla blockchain, nonché il mio viaggio in corso che spiega Ergo a mio padre.

Articoli Correlati

Risposte