ErgoHack Fest – Aggiornamento della Terza Settimana

Tempo di lettura stimato: 9 minuti

ErgoHack Fest ha ufficialmente concluso il suo programma di 3 settimane e i giudici ora delibereranno e assegneranno i vari premi alle squadre vincitrici. Mentre la giuria esamina il lavoro di ogni partecipante per aiutare a prendere le loro decisioni, forniamo un aggiornamento finale sui progressi di ogni squadra dall’ultima settimana.

Progetti

LETS

Il team LETS sta lavorando alla progettazione di un sistema di trading di scambio locale. Questa dApp creerebbe un sistema di trading localizzato in cui le persone elencano offerte e bisogni, creando un’economia attorno allo scambio di servizi. Durante la terza settimana di ErgoHack Fest, il team LETS ha riferito di aver completato i contratti e i test necessari. Inoltre, il codice ErgoPay off-chain e lo sviluppo del frontend stanno progredendo bene. Hanno anche completato diagrammi di transazioni per aiutare a spiegare “il processo di creazione e trasferimento di valore LETS”.

SentientNFT

Il team di SentientNFT sta costruendo un ponte ERG-EVM / DEX con l’obiettivo di implementare un “meccanismo AMM che utilizza la funzione di distribuzione della probabilità su un continuum in N dimensioni (N = 2: Token0, Token1)”. Useranno il consenso PoW su Ergo per proteggere il ponte. Il team ha fornito il seguente aggiornamento per la fine di ErgoHack Fest:

“Questa settimana il nostro team è stato in grado di forkare con successo Ergo e implementare i nostri parametri di emissione dei token. Inoltre, abbiamo impostato un nodo master IP statico su un raspberry pi 4G e siamo stati in grado di estrarre blocchi. Tuttavia, al momento dobbiamo ancora eseguire una transazione di prova. Il piano è quello di eseguire una transazione di prova domani se non avremo l’opportunità di finirla stasera. Inoltre, siamo stati in grado di costruire un raspberry pi mobile che ha specifiche simili a Nintendo Switch (che costa ~ 250 $ USD). Questo stabilisce la prova di concetto per un dispositivo di gioco blockchain portatile che funziona anche come un nodo superando due ostacoli principali nel gioco blockchain: eseguire un nodo client completo su un piccolo dispositivo e aggirare aziende come Apple che denigrano / vietano attivamente i giochi blockchain dal loro app store. Questi dispositivi di gioco portatili non solo aggiungeranno più nodi alla rete (più peer = > conferme più veloci = > più conferme al minuto, aumentando così la sicurezza), ma metteranno anche la tecnologia blockchain nelle mani della prossima generazione in modo divertente e facile da capire. “

Ergo Family Banners

Il team dietro Ergo Family Banners mira a mobilitare e utilizzare i talenti della comunità Ergo esistenti, consentendo così a tutti gli Ergonauti di impegnarsi attivamente nella costruzione e nel supporto dell’ecosistema Ergo, indipendentemente dalle competenze. Dopo la terza settimana di lavoro del team, hanno offerto i seguenti aggiornamenti:

“Mining dall’app con selezioni dinamiche. Clocking – ventole – potenza – limiti di temperatura – mappatura delle uscite sia dai dati del rig che dai dati della GPU interna. Possibilità di controllare 3 ventole ed entrambi i driver in cui il software nvidia ufficiale non è nemmeno corretto. Analisi dal mining – ecc. [Chiunque] con una GPU può estrarre sul mio strumento senza problemi. Possibilmente un portafoglio integrato entro le 12:00 MTN per il mining rapido, ma dovresti puntare a un nodo di tua scelta [per] mantenerlo modulare e basato su microservizi per dare calcolo al mining.

Ergo-graphql

Per la terza settimana di ErgoHack Fest, il capitano Nemo (di Nautilus Wallet) ha riferito di aver raggiunto “la parità in termini di funzionalità con l’attuale API explorer e ha fatto un sacco di refactoring e [ottimizzazione] del codice”. In futuro, hanno in programma di “mettere a punto le query SQL e migliorare il meccanismo di memorizzazione nella cache per raggiungere prestazioni e tempi di risposta ancora migliori”.

ErgoSphere

ErgoSphere mira a portare una soluzione di tipo “Umbrel” (vedi getumbrel.com) su Ergo e consentire una facile configurazione dei nodi. Nell’ultima settimana dell’hackathon, lo sviluppatore ha riferito di aver continuato a lavorare sugli aggiornamenti e gli sviluppi della settimana precedente. Hanno tutti i componenti necessari, ma hanno solo bisogno di più tempo per continuare a sviluppare il progetto.

Multisig

Il team dietro Multisig sta esplorando lo sviluppo di un nuovo portafoglio multi-sig. La scorsa settimana, hanno lavorato per completare la possibilità di firmare una transazione multisig utilizzando un QRCode. Hanno fornito il link alla transazione affinché le persone potessero assistere: https://testnet.ergoplatform.com/en/transactions/7bee9e557b81b47617ada7c8cd9e9dd6b9f89483bd4f00c2e38398ebf1d94f2e.

Dopo la transazione di successo, si sono concentrati sullo sviluppo di un server per la comunicazione dei dati tra i portafogli. Il server è completo ed è stato utilizzato per generare una transazione multi-sig. Successivamente, lo sviluppatore rilascerà un video che mostra come utilizzare il multi-sig nel Minotauro.

Night Owl

Night Owl è il team dietro la creazione e la distribuzione di un casinò decentralizzato sulla piattaforma Ergo. Durante la terza settimana di ErgoHack Fest, sono stati “in grado di finire la roulette, completare due nuovi modelli RNG e creare un pacchetto di reazione del connettore dapp”. Hanno anche creato una demo dal vivo e una funzione di scambio funzionante. In futuro, il team continuerà a sviluppare e testare il proprio lavoro, con l’obiettivo di puntare a un lancio a settembre.

Tensile

Il team dietro Tensile sta costruendo una piattaforma di trading decentralizzata, open source e non custodiale. Offrirà contratti derivati, oltre al trading con leva finanziaria e copertura di mercato per le attività offerte sulla blockchain di Ergo. Per la fine dell’ErgoHack Fest, hanno riferito:

“Nell’ultima settimana, abbiamo presentato i nostri risultati nel corso finale Di DeCo Layman and Ergoscript. @ahrnsetido stato così gentile da fornire tutto il codice per il contratto derivato Future che viene mostrato nella seconda presentazione.

After the hackathon, the developer reports that they will continue to develop Tensile but is going to take time to further develop their skills with ErgoScript.

Oracle-Pools V2

Questo team ha fissato l’obiettivo di implementare il bootstrap del pool Oracle da un singolo comando. Se completato, prevedono di eseguire un pool nella testnet e implementare alcune delle altre transazioni descritte nell’EIP. Il team dietro questo progetto aveva un ampio elenco di aggiornamenti da segnalare dopo l’ultima settimana. Essi hanno presentato quanto segue:

“Ho fatto molti contributi al codice questa settimana. Ho completato il comando Bootstrap dell’operazione bootstrap e l’operazione di estrazione della ricompensa (comandi Estrai ricompensa (token).) Ho anche apportato miglioramenti accessori alla base di codice: Mock datapoint source in test_subsequent_publish_datapoint e Remove the data point value from PoolCommand::P ublishDataPoint(i64). Finalmente ho alcune bozze di PR aperte sul repository per trasferisci il comando token oracle e Rimuovi effetti collaterali dal principale. Tuttavia, non sono stato in grado di ottenere un pool di testnet funzionante in tempo per la scadenza. Ho 2 nodi ergo funzionanti su testnet, ma ho avuto problemi con il nodo che rifiuta le mie richieste di firmare transazioni ().”request content was malformed

Anche se l’hackathon è completo, lo sviluppatore sta pianificando di continuare a costruire Oracle-Pools V2 con l’assistenza di greenhat (un altro sviluppatore). L’obiettivo successivo è rendere operativo un pool di lavoro su testnet.

Swamp.Audio

Swamp.Audio è un’etichetta di musica digitale formata nel 2013 e ha un catalogo di oltre 40 uscite musicali. Stanno cercando di costruire un trampolino di lancio per musicisti di livello 2 sulla piattaforma Ergo. Durante la terza settimana, il team ha riferito di aver “raggiunto tutti gli obiettivi minimi praticabili” che sono stati stabiliti all’inizio dell’hackathon. Hanno costruito un nuovo sito web e aggiunto

“un sistema di backend dinamico che consente agli artisti di caricare /controllare i media.” Hanno anche riferito che stanno “configurando il server per la memorizzazione nella cache degli oggetti, la funzionalità di file flat (no-db) utilizzando i file yaml come indicizzatori, [e] impostando sia la funzionalità di pagamento fiat (snipcart) che ergo (ergopay) per poter acquistare musica”.

I loro prossimi passi includono la creazione di un server discord, l’implementazione della tokenomics, “[utilizzando] altre API open source per raschiare i dati biografici degli artisti e generare immagini di forme d’onda per i media caricati”. In definitiva, hanno in programma di trasformare il “sistema in una piattaforma di streaming per IPFS”.

dAppStep

Il team di dAppStep sta lavorando allo sviluppo di tutorial interattivi per sviluppatori dApp con stack nodejs/javascript. Per l’ultima settimana di ErgoHack Fest, il team ha riferito di aver “pubblicato [il] contratto di affitto NFT con l’intero flusso e [completato] 4 diverse transazioni per interagire con il contratto”. Dopo l’hackathon, lavoreranno su “spostare il codice della costruzione tx in una libreria esterna” continuando a lavorare su ErgoScript.js – questo consentirà loro di lavorare su un “contratto fittizio nel progetto js per eseguire il debug, la risoluzione dei problemi e il test”.

Ergo Nation

Ergo Nation è un’entità senza scopo di lucro che si impegna per i primi principi e ideali di Ergo.
Sono entrati nell’hackathon per lavorare su un progetto incentrato su ID e governance decentralizzati. Durante la terza settimana dell’hackathon, il team ha riferito di aver testato con successo il primo evento e di aver “preparato materiali per eseguire il primo evento circa una settimana dopo la fine di Ergohack”. Andando avanti, inizieranno a tenere eventi e “dotare le persone di documenti d’identità”. Contatteranno altri progetti che potrebbero essere interessati all’elenco ID e cercheranno di

“attirare [una] comunità abbastanza grande da rendere Ergo Nation autosufficiente e completamente decentralizzata”.

Dark Lord of Programming – Ruby NFTs

L’ingresso di questo team per ErgoHack Fest lavorerà allo sviluppo di Ruby Bindings. Dopo la terza settimana di lavoro, il team “ha finito sigma_rb gioiello con la documentazione completa”. I prossimi passi includono l’utilizzo in “un’app molto semplice”.

Azorus

Il team dietro Azorus sta progettando una suite di data intelligence web3 che fornirà dati di contabilità per tutte le blockchain UTXO. Per la conclusione di ErgoHack Fest, il team di Azorus ha creato un prototipo demo che hanno già condiviso con la community di Ergo (https://www.youtube.com/watch?v=SD8bDf-nxTQ). Dopo l’hackathon, il team prevede di “costruire la versione MVP, cercare finanziamenti, ricercare l’integrazione con altre blockchain UTXO e raggiungere le loro comunità”.

Anche se i festeggiamenti ufficiali per l’ErgoHack Fest sono finiti, dobbiamo ancora annunciare i vincitori! Assicurati di tenere d’occhio i canali social di Ergo per tutti i dettagli quando vengono annunciati i premi.

Risposte